giovedì 20 gennaio 2011

ROAD

Amplify’d from www.facebook.com
Ora
Oggi alle 21.30 - Domani alle 0.30

LuogoBarrio's cafè
Vai Barona, ang. via Boffalora
Milano, Italy

Creato da

Maggiori informazioni
La miglior selezione di band per gli amanti della musica e del divertimento:

- R.o.a.d.

http://www.roadmilano.com/
...
I R.O.A.D. suonano insieme dal 2000.
Il gruppo esordisce con un rock che, pur mescolando influenze diverse (dal progressive all'hard rock, dal pop-rock al grunge), è di stampo cantautorale.
Negli anni emerge, sempre meglio, un sound e un modo di fare rock più diretto e immediato. E in parte più elettrico.
Centinaia i concerti, anche con un buon repertorio di cover, diversi i riconoscimenti nei più importanti contest nazionali.
Una produzione - e un'attenzione dei discografici - sempre in crescita: oltre 40 canzoni originali, 5 demo autoprodotti, un EP edito da LoL Productions, un contratto di distribuzione digitale con Pirames International con un album e un EP.
Fino all'ultimo, più importante lavoro, con la produzione artistica di Marco Forni: una svolta nel sound (con l'introduzione di programmazione ed elettronica) e negli arrangiamenti, per un prodotto radiofonico e commerciale a tutti gli effetti.

- MM2 band

http://www.myspace.com/mm2band
http://www.mm2band.com/
http://www.youtube.com/MM2band

La band nasce nel 1999 da un gruppo di giovani desiderosi di condividere la passione per la musica. Nata essenzialmente come “cover band” con una scaletta composta da brani di fama internazionale si pone da subito l'obiettivo di allietare nel migliore dei modi i momenti all’interno di eventi organizzati, discoteche ma anche piazze e proporre arrangiamenti sempre innovativi. Con varie esperienze alle spalle (due anni “resident” in un noto locale milanese e sempre disponibili ad eventi ad-hoc) gli MM2 propongono ora un concerto-spettacolo che ha visto la prima esecuzione presso il Teatro “Argentia” di Gorgonzola (MI), loro città natale. La band iniziale vede sei elementi, con Efrem Giana alla voce, Andrea Rucci alla batteria, Vincenzo Rucci alla chitarra, Christian Giana alla tastiera, Alessandro Roca al basso e Giuliano Benaglio alla chitarra acustica. Negli anni la band si evolve portando Giuliano, inizialmente alla chitarra, al basso dopo l'uscita di Alessandro, e arruolando Renato Gamba alla seconda chitarra, unitosi alla band nel 2007. Si aggiunge, nello stesso anno, Samuele Ferrarese (tastiere e sax). In occasione della sessione teatrale gli MM2 decidono di avvalersi di due voci femminili, Silvia e Francesca, che poi proseguiranno l’esperienza anche nel 2008. Il 2009 segna il decimo anno dalla nascita della band, la quale decide di sugellare l'evento con il primo album ufficiale: 10 brani inediti scritti nei primi dieci mesi dell'anno, registrati editati e prodotti dalla MM2 band. TEN è il nome del loro primo lavoro inedito, uscito il 15 dicembre 2009 e subito distribuito durante live ed eventi. L'obiettivo rimane sempre la voglia di divertirsi con la prorpia musica sfruttando questa energia per aiutare gli altri devolvendo sempre parte degli incassi a chi ha più bisogno. Il 2010 è ancora di più l'anno dei teatri, luoghi preferiti dalla band in cui mettere in scena veri e propri spettacoli coinvolgendo amici musicisti, attori e ballerini. Nel cassetto un importante e ambizioso progetto per il 2011, per mettersi di nuovo in gioco e non fermarsi mai.

- The Avalanche Project

http://www.myspace.com/theavalancheproject

Era un caldo e afoso giorni di mezz’estate del 2009, in quel di Milano. Stravolti dalla noia e nella disperata ricerca di qualcosa da fare per passare il tempo, Diego, Paolo e Federico (Kikko per gli amici) decidono di trovarsi in sala prove per una bella suonata a base di tromba, chitarra e batteria. Stupitisi per il loro stesso, incredibile talento fuori dal comune, decidono insieme di cimentarsi nella creazione di un nuovo gruppo. Chiamati rispettivamente da Paolo e Diego, si uniscono a questo progetto la bassista Camilla e Giorgio, futuro chitarrista solista della band. Il nuovo gruppo funzionava bene, ma mancava ancora qualcosa: delle voci! Contattato da Diego, entra nella band anche Enea, mentore e amico di vecchia data dei chitarristi, da sempre col sogno nel cassetto di cantare i suoi pezzi preferiti su un palco. A completare il tutto, ecco l’altro cantante, Daniele. Inizialmente nato sotto il nome di Beer for Breakfast, dopo varie discussioni il gruppo cambia nome e in una calda giornata d’ottobre nascono finalmente i The Avalanche Project, un nome che sottindende la grande energia travolgente che ogni membro della band vuole esprimere attraverso la musica. Con decine di cover all’attivo e parecchie canzoni proprie in fase di lavorazione, ora aspettano con ansia e trepidazione le loro future apparizioni live. Il genere suonato dal gruppo mischia sapientemente sonorità ska ispirate a gruppi come Vallanzaska e Matrioska al punk-rock/ pop-punk più sostenuto preso in prestito da Rancid e Blink 182, come nella migliore tradizione dello ska-core nostrano. I diversi generi ascoltati da ogni componente e le le influenze di gruppi già riconosciuti in ambito nazionale ed internazionale come Ska-P, Shandon, Meganoidi e Punkreas sono stati e sono tutt’ora di vitale importanza alla band per trovare la sua strada nel mondo della musica. Commentate, aggiungeteci e non mancate ai nostri prossimi concerti!
Mostra tutto
Read more at www.facebook.com
 

Nessun commento:

Milano METEO